Fare e non capire cosa

A volte la voglia di fare supera le capacità e ci si ritrova invischiati in cose troppo grandi da gestire. Se poi all’eccessiva voglia di fare si affianca anche l’arroganza la combinazione diventa esplosiva e le conclusioni disastrose.

Se a questa combinazione ci aggiungiamo una posizione amministrativa, più o meno importante, il risultato finale potrebbe diventare assurdo e a tratti anche ridicolo, se non pure dannoso per il prossimo.

Si potrebbe pensare che a volte si può peccare di ingenuità, si forse è vero e si può concedere una volta, ma non può essere una cosa ripetitiva, altrimenti si trasforma in incompetenza.

Tutto questo per dire che se si ricoprono certi incarichi, se si prende in mano una questione, bisogna studiare l’argomento, e prima ancora bisogna saper leggere e capire, altrimenti si finisce per perdere occasioni importanti inseguendo argomenti che non si sono capiti e producendo risultati senza ne senso ne valore, convinti magari di aver fatto un gran lavoro che però non porterà a nulla se non a farsi deridere e fuorviare il prossimo.

 

Citazione del post
«Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, prendi l’occasione per comprendere.»

Pocket
Rif.: VNTRP27990351